Tel. +39 02 29411653 info@hammamdellarosa.com

    Ricetta per ceretta araba

    Ricetta per ceretta araba

    Hai mai provato la ceretta naturale al miele zucchero e limone della tradizione araba?

    Fin dall’antichità le donne mediorientali e nord africane depilano il proprio corpo con questo impasto goloso. In pratica è un caramello perciò è detto Halawa (ovvero dolce). Non solo si usa a freddo, quindi più risulta più dolce e delicato sulla pelle, soprattutto non disturba i capillari e rende la pelle più levigata.  È anche molto semplice da reperire e utilizzare a casa, una volta imparata la ricetta e la corretta manualità.

    Precursore naturale delle nostre cerette chimiche, è da sempre utilizzata nel mondo arabo a casa come nei centri estetici locali. È una tecnica ancora efficacissima e di recente riscoperta del mondo occidentale, ideale per chi desidera prodotti efficaci ma completamente naturali!

    Di seguito i passaggi principali per un faidate a casa ma se non riesci da sola non ti scoraggiare, al Hammam della Rosa puoi affidarti alle mani esperti delle nostre operatrici che renderanno le tue gambe sorprendentemente levigate con questa dolce tecnica antica, ideale anche per le parti intime più delicate. Da provare!

    A base di ingredienti naturali, la ceretta araba può essere fatta in casa. La ricetta è piuttosto semplice, di seguito dosi e ingredienti per una perfetta ceretta araba (Halawa) fai da te:

    • 1 bicchiere di zucchero
      1/2 limone
      1 bicchiere scarso di acqua
      (2 cucchiai di miele)

    Versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino antiaderente e far bollire per alcuni minuti, quando il caramello ottenuto acquista un colore dorato aggiungi il mezzo limone e, se desideri una ceretta ancora più delicata, 2 cucchiai di miele.

    Mescola bene fino ad ottenere un caramello ambrato dalla consistenza morbida ma elastica. Attenzione a non farlo bruciare! Un preparato non perfettamente cotto si può recuperare mentre uno bruciato va buttato via è rifatto da capo.

    Lasciatelo raffreddare in uno o più contenitori antiaderenti (anche pellicola da cucina) una volta tiepido, lavorate il composto fino ad ottenere delle palline di qualche cm di diametro da conservare in pellicola da cucina o piccoli contenitori antiaderenti.

    Una volta pronto, manipolare per ammorbidire (o mettere qualche istante nel microonde se troppo duro) e stendere sulla parte da depilare a piccole striscie di 6/8 cm da strappare con decisione.

    Ripetere l’operazione fino al raggiungimento del risultato. Cambiare saltuariamente l’impasto (sono necessarie un 2 palline circa per ogni gamba) da utilizzare su parti deterse e perfettamente asciutte. Alla fine del trattamento il residuo idrosolubile, viene asportato con acqua tiepida (a piacere con aggiunta di acqua di rosa), consigliamo di ultimare il trattamento cospargendo le parti trattate con un buon olio corpo emolliente (ideale il super levigante olio d’Argan della tradizione magrebina).

    Author Info

    Reception Hammam